LOADING

Digita per Cercare

DOLCI RICETTE VEGAN

Sughetti di mosto (marchigiani)

Sughetti di mosto

Insieme al Pane Nociato e alla Pizza di formaggio, i Sughetti di mosto marchigiani sono uno dei piatti della tradizione che ci piacciono di più.

Come tutte le ricette di questi piatti tipici ogni famiglia custodisce gelosamente la propria versione, questa è la nostra che vi regaliamo con molto piacere per farvi provare questa deliziosa esperienza culinaria. Sarà perché sono legati a ricordi familiari e di casa, ma per noi i Sughetti di mosto scaldano il cuore e trasmettono il vero calore familiare.

Ingredienti:
– 1 lt mosto già bollito
– 135 g farina di mais
– 200 g gherigli di noci

Il mosto, cioè il succo di uva appena pigiata, è un prodotto meraviglioso da utilizzare in cucina, ma dovete trattarlo con particolare attenzione. Prima di essere utilizzato in cucina e soprattutto dopo pochissimo tempo dalla pigiatura, va filtrato con un colino a maglie finissime e poi fatto bollire per circa 2 ore a fuoco basso in modo da arrestare il processo di fermentazione e di concentrare il fruttosio presente al suo interno. Ne deve evaporare circa il 20/25%, quindi prendetene sempre un pochino di più in modo da avere al quantità esatta per la ricetta.

Una volta bollito fate raffreddare completamente prima di utilizzarlo per preparare i sughetti o altri dolci tipici del periodo della vendemmia.

Detto questo passiamo alla preparazione vera e propria dei Sughetti di mosto o Sciughetti in base alla zona della regione. Principalmente vengono fatti nelle province di Macerata ed Ancona.

La nostra ricetta non prevede l’aggiunta di zucchero, ma se il mosto dovesse risultare poco zuccherino, potete aggiungerne a vostro piacere.

Mettere in una pentola capiente il mosto e mentre mescolate con una frusta aggiungete la farina di mais a pioggia. Mettete sul fuoco e girando continuamente proprio come si fa con la polenta, portate ad ebollizione e fate cuocere per 35/40 minuti.

A questo punto prendete un cucchiaino di composto e mettetelo su di un piattino e se sarà ben stabile, potete spegnere il fuoco… saranno cotti.

Versate all’interno le noci e mescolate bene in modo che diventino omogenee in tutto il composto.

Con l’aiuto di un mestolo riempite un piatto piano con una buona quantità, circa , 1,5/2 cm in altezza.

Fate raffreddare completamente senza coprire i piatti in modo che l’umidità in eccesso evapori.

Ora è giunto il momento di tagliare i Sughetti di mosto a spicchi, proprio come una torta, e gustarne una fettina. Vedrete che si staccheranno dal piatto perfettamente.

Tags:
Articolo Precedente
Nuovo Articolo

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *