LOADING

Digita per Cercare

ANTIPASTI RICETTE VEGAN

Fiori di Glicine fritti

Fiori di Glicine fritti

Spesso quando andiamo in giro per strada ci soffermiamo a guardare quelle meravigliose cascate viole create dai glicini in primavera. Sapevate che sono commestibili? Noi li abbiamo utilizzati per creare uno sfizioso antipasto: i Fiori di Glicine fritti.

La ricette è semplicissima e velocissima da fare, l’unica accortezza che dobbiamo avere è che siano dei fiori non trattati chimicamente.

Ingredienti per 4 persone:
– 8 grappoli di fiori di glicine non trattati
– 100 g di farina di riso finissima*
– 250 ml di acqua gassata fredda
– 5 g di lievito istantaneo*
– q.b. sale fino
– q.b. olio di semi

La prima cosa che che dovete preparare per questa gustosissima ricetta è immergere i grappoli di fiori in una ciotola con abbondante acqua fredda e un cucchiaino di bicarbonanto. Immergete ed estraete molto delicatamente i fiori per 4/5 volte ed infiniti sciacquateli sotto l’acqua corrente fredda.

Asciugate i fiori con carta assorbente e appoggiateli su di un piatto senza sovrapporli. Metteteli in frigorifero per 10 minuti.

Ora preparate la pastella mettendo l’acqua gassata molto fredda in una ciotola, aggiungete il lievito istantaneo e poco alla volta la farina di riso mescolando sempre con una frusta. Coprite con della pellicola e fate riposare in frigorifero per 10 minuti.

A questo punto mettete a scaldare l’olio in una pentola larga e dai bordi alti, se avete un wok è perfetto. L’olio dovrà arrivare alla temperatura di 160/165°c.

Adesso è arrivato il momento di immergere delicatamente i grappoli di fiori nella pastella e metterli altrettanto delicatamente nell’olio bollollente. Cuocete fino a che la pastella non sia ben dorata.

Scolate con una schiumarola e appoggiateli su di un piatto coperto di carta assorbente. Spolverateli con un pizzico di sale.

Serviteli i vostri Fiori di Glicine fritti ben caldi come antipasto o snack durante un aperitivo.

Se invece li volete mangiare per merenda al posto del sale spolverateli con abbondante zucchero semolato.

* prodotto Molino Rossetto
Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *