LOADING

Digita per Cercare

DOLCI RICETTE

Gelato al Fior di vaniglia, pesche e nocciole

Gelato al Fior di vaniglia, pesche e nocciole

Spesso la golosità estiva prende il sopravvento, così ci sbizzarriamo nella realizzazione di gustosi gelati fatti in casa. Questa volta è un Gelato al Fior di vaniglia, pesche e nocciole.

Ingredienti:
– 500 g di panna fresca
– 200 g di latte intero
– 150 g di zucchero
– 3 bustine di estratto di vaniglia*
– q.b. confettura di pesce (la ricetta qui)
– q.b. farina di nocciole tostate
– 1 pesca nettarina

Mettete in un pentolino abbastanza capiente e con i bordi alti il latte, lo zucchero, la panna e l’estratto di vaniglia; portate ad ebollizione girando continuamente con una piccola frusta. Fate bollire per un paio di minuti o comunque fino a che lo zucchero non sarà perfettamente sciolto.

Una volta pronto il composto versatelo in una pirofila (possibilmente larga e bassa in modo che il calore si disperda velocemente) e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente per circa 30 minuti. Coprite la pirofila con della pellicola e spostatela in frigorifero. Lasciatela riposare per almeno 12 ore.

Trascorso il tempo di riposo versate la crema fredda nella vostra gelatiera, avviate il programma che ritenete più idoneo in base alla vostra macchina. Ci vorrà circa 1 ora per renderlo perfettamente mantecato e cremoso.

Ora è arrivato il momento di scatenare la vostra fantasia e creare la coppa con il gelato al fior di vaniglia, 2 cucchiai abbondanti di confettura di pesca e farina di nocciole tostate. Decorate con delle fettine di pesca fresca.

In pochi minuti avrete il vostro Gelato al Fior di vaniglia, pesche e nocciole pronto per essere gustato!

Se avete altra confettura in casa potete utilizzare quella tranquillamente, mentre se potete sostituire la farina di nocciole con mandorle o pistacchi.

Se avete delle domande potete scriverci qui o su Instagram

Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *