LOADING

Digita per Cercare

UNA MATTINA AL MERCATO

Puntarelle (Cicoria Catalogna)

puntarelle

Oggi è un lunedì anomalo, surreale, pieno di incertezze e di paure, ma noi almeno virtualmente vogliamo continuare a vivere la nostra vita in modo normale. Come ogni lunedì vi proponiamo la nostra rubrica “una Mattina al mercato” e vi parliamo delle Puntarelle.

Le puntarelle sono i germogli della Cicoria Catalogna che fa parte della famiglia delle Asteracee con caratteristiche leggermente differenti rispetto a quelle dalla classica cicoria.

Si trovano principalmente tra febbraio e maggio e sono un cult della cucina romana.

Probabilmente la parte culinaria e godereccia la conoscete tutti, così abbiamo deciso di darvi qualche informazione in più come facciamo sempre nelle nostre mini guide.

La Cicoria Catalogna è ricca di acqua, vitamine A e C, Calcio, Potassio, molte fibre e soprattutto pochissime calorie, quindi è perfetta per le diete ipocaloriche.

Quando la acquistiamo dobbiamo fare attenzione a queste piccole cose:
– le foglie esterne devono essere di un verde intenso e brillante
– le foglie interne saranno già chiare, ma sempre di un verde brillante
– deve essere turgida e ben idratata, se fosse il contrario vorrà dire che non è fresca.

Una volta portate a casa procediamo alla pulitura così in modo da poterne utilizzate una parte cruda ed una parte cotta: per prima cosa separiamo le foglie esterne dai germogli.

Per quanto riguarda le foglie esterne:
– le priviamo dell’estremità bassa, quella dove sono attaccate insieme; 
– poi togliamo eventuali ammaccature;
– le tagliamo a metà;
– le lessiamo per 5/6 minuti in abbondante acqua bollente.

Invece per i germogli interni, cioè le puntarelle, facciamo così:
– staccate le puntarelle dal cespo;
– eliminate la parte finale del gambo;
– tagliate il germoglio a metà e poi ancora a metà in modo da ricevere dei piccoli “filamenti”;
– appena tagliate immergetele in una bowl piena di acqua fredda e ghiaccio per 35/40 minuti in modo da farle arricciare e renderle tenere e croccanti allo stesso tempo.

Ora non vi resta che insaporire quelle lessate come la classica cicoria o condire in insalata i germogli crudi. A noi piacciono con la classica ricetta alla romana con acciughe, aglio, olio, aceto, sale e pepe nero.

Sperando di avervi fatto passare qualche minuto in maniera spensierata e serena, vi auguriamo una buona serata e vi aspettiamo domani per una nuova ricetta golosissima.

Se vi siete persi le altre “puntate” di “una mattina al mercato” cliccate qui.

puntarelle
Tags:
Articolo Precedente
Nuovo Articolo

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Next Up