LOADING

Digita per Cercare

DOLCI MERENDE

Pie alle pere

Pear Pie

Pronti a passare un po’ di tempo con la nostra Pear Pie?

Questa torta è una via di mezzo da una crostata ed uno strudel, e il mix equilibratissimo di spezie vi farà sognare prima con il profumo durante la cottura e poi con il suo particolarissimo gusto.

Ingredienti per la pasta brisée all’olio di semi:
– 450 g di farina 00*
– 105 g di olio di semi di girasole
– 150 g di acqua fredda
– 20 g di zucchero semolato
– 7 g di sale fino

Ingredienti per il ripieno:
– 1 kg di pere abate
– 100 g di zucchero di canna integrale
– 3 cucchiaini di cannella in polvere
– 1 cucchiaino di zenzero in polvere
– 8 g di fecola di patate*
– 12 g di farina 00*
– 50 g di burro
– 1 cucchiaio di succo limone
– 2 g di sale fino

Ingredienti per lucidare:
– 1 tuorlo
– 2 cucchiaini di acqua
– q.b. zucchero semolato

NOTA BENE: per una versione vegana potete sostituire il burro con l’olio di semi e il tuorlo semplicemente bagnando con acqua la superficie.

La prima cosa che dovete fare per preparare la Pear Pie è la pasta brisée. La nostra non è la classica pasta brisèe con il burro, ma è fatta con l’olio di semi di girasole che la rende più leggera e meno grassa. È collaudatissima sia per ricette dolci che salate.

Mettete nel bicchiere del vostro frullatore tutti gli ingredienti secchi e fate fare un giro veloce in modo da mixare per bene tutti gli ingredienti. Poi aggiungete l’olio, l’acqua molto fredda e azionate fino ad avere un composto sabbioso, molto grezzo.

Rovesciate il composto su un piano leggermente infarinato e lavorate velocemente fino ad ottenere una palla. Avvolgetela nella pellicola e fatela riposare 15 minuti in congelatore.

Nel frattempo sbucciate le pere, togliete il torsolo e tagliatele a cubetti. Avvolgetele in un canovaccio di cotone per 15 minuti in modo che assorba l’acqua in eccesso.

Trascorso questo tempo mettiamo le pere in una ciotola e condiamole con lo zucchero, la cannella, lo zenzero, il sale fino, la fecola, la farina, il cucchiaio di succo di limone e il burro fuso. Mescolate bene e lasciate marinare per circa 20 minuti.

Stendete due dischi di pasta brisée, uno più grande ed uno più piccolo. Foderate una teglia da crostata con i bordi alti e lisci di carta forno e adagiateci sopra il disco più grande. Tagliate l’eccesso di pasta lasciando circa 5 mm in più del bordo della teglia.

Versate all’interno le pere condite, sistematele a forma di cono e compattatele bene con le mani. Adagiate sopra il disco più piccolo di pasta facendolo aderire alla perfezione sopra alle pere e pressate leggermente i bordi in modo che attacchino, ma non si deformino. Mettete in congelatore per 5 minuti.

A questo punto fate le pieghe sui bordi della pasta pizzicandola con pollice ed indice per tutta la circonferenza, poi fate un secondo giro nel sistemando le pieghe con i due indici contrapposti. Mettete in frigorifero per 1 ora in modo che la pasta brisée si solidifichi e non perda la smerlatura durante la cottura.

Passato questo tempo spennelliamo la superficie con il tuorlo sbattuto con i due cucchiaini di acqua e spolverate con lo zucchero semolato.

Infornate a 180°c in forno preriscaldato in modalità statico per 1 ora: per 40 minuti nel ripiano medio del forno, e per gli ultimi 20 in quello più basso.

A cottura ultimata fate raffreddare completamente la vostra Pear Pie prima di tagliarla; ci vorranno almeno 5/6 ore.

Pronti a gustarvi una fetta di questa golosissima Pear Pie?

Noi vi aspettiamo su Instagram per condividere le vote delle vostre torte.

*prodotto Molino Rossetto
Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *