LOADING

Digita per Cercare

PRIMI RICETTE

Pasta con le melanzane fritte

pasta con le melanzane fritte

Lunedì vi abbiamo parlato delle Melanzane e oggi non poteva mancare un delizioso piatto con questo versatile frutto. Non è la versione classica della pasta alla Norma, ma una nostra rivisitazione della tradizionale ricetta siciliana. Ecco la ricetta della nostra Pasta con le melanzane fritte.

La nostra versione si differenzia da quella classica per la mancanza di aglio nel sugo, per la frittura in olio di arachidi e non di oliva, e per l’utilizzo del pecorino al posto della ricotta salata.

Ingredienti per 4 persone:
– 360 g penne rigate
– 400 g passata di pomodoro
– 500 g melanzane
– 100 g pecorino romano semi stagionato
– 3 cucchiaio olio extra vergine di oliva
– basilico fresco q.b. (circa 7/8 foglie per il sugo + per la decorazione)
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.
– olio di arachidi per friggere q.b.

Per prima cosa lavate le melanzane (noi abbiamo utilizzato quelle lunghe nere) e privatele delle estremità. Tagliatele a fettine di circa 5/6 mm. Mettete in uno scolapasta e cospargetele di sale. Copritele con un piattino che faccia da peso e lasciatele riposare per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il sugo mettendo l’olio extra vergine di oliva, la passata di pomodoro e il basilico in casseruala. Aggiustate di sale e pepe e fatelo cuocere per 8/10 minuti.

Mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata per cuocere la pasta.

Trascorsi i 30 minuti asciugate le melanzane con della carta assorbente e friggetele in abbondante olio di semi a 170°C fino alla loro doratura. A cottura ultimata scolatele con una schiumarola e fatele asciugare sulla carta per fritti. Mentre sono ancora calde spolveratele con un pizzico di sale.

Ora lessate la pasta per il tempo riportato sulla confezione. Scolate la pasta e versatela nella casseruola dove si trova il sugo di pomodoro. Saltatela per un paio di minuti.

Grattugiate alla julienne il pecorino romano.

Impiattate la pasta, aggiungete un’abbondante dose di melanzane fritte e una generosa quantità di pecorino. Decorate con alcune foglie di basilico fresco.

La vostra Pasta con le melanzane fritte è pronta per essere servita, ancora fumante, per far godere il vostro palato e quello dei vostri commensali.

Se avete voglia di replicarla e mandarci le vostre foto potete farlo attraverso il nostro account Instagram @charmenoff

Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *