LOADING

Digita per Cercare

UNA MATTINA AL MERCATO

I peperoni: tu quale scegli?

i peperoni

Come ogni settimana vi portiamo al mercato con noi. Oggi abbiamo trovato e deciso di parlarvi di un ortaggio di cui in estate troviamo in tantissime ricette: i Peperoni.

Gialli, rossi, verdi, più dolci o più piccanti, lunghi, a sigaretta, a corno, nani… tantissime sono le varietà di questa amata e odiata, a causa della sua scarsa digeribilità, verdura.

In merito ai più conosciuti, quelli che troviamo nelle bancarelle del mercato o al supermercato, possiamo dire che:
– quelli gialli sono i più dolci e più succosi e secondo noi sono ottimi per essere gustati nelle insalatone, quindi crudi;
– quelli rossi, invece hanno un gusto deciso e sono ottimi per fare alla piastra o gratinati in forno;
– mentre quelli verdi, raccolti in anticipo rispetto agli altri, hanno un sapore più forte e sono adattissimi a quei piatti decisi come il chili, ma nessuno ci vieta di mangiarli anche in pinzimonio.

Tutti i peperoni sono ricchissimi di acqua e fibre, ma sono “poveri” di calorie e spesso indicati per le diete ipocaloriche.

Quando andiamo ad acquistarli è facilissimo riconoscere quelli freschi, solo due sono le caratteristiche a cui dobbiamo fare attenzione:
il picciolo deve essere verde e non secco
la pelle deve essere lucida e non disidratata

Per quanto riguarda la pulizia noi li laviamo bene sotto l’acqua corrente e li asciughiamo con un foglio di carta assorbente. Con un coltellino affilatissimo togliamo il picciolo, li dividiamo a metà e poi li priviamo dei semi e di tutti filamenti bianchi che sono la causa principale della non digeribilità.

Dopo aver scelto il colore che preferite ed aver acquistato quelli più freschi è ora di sbizzarrirsi in cucina e preparare la vostra ricetta… vostra perché in ogni casa italiana c’è quella della tradizione di famiglia.

Noi ci abbiamo preparato una ricetta dolce da abbinare a pietanze salate, ma questa è un’altra storia che vi racconteremo mercoledì con tutte le indicazioni e il procedimento.

Se nel frattempo volete seguirci quotidianamente potete farlo sul nostro profilo Instagram @CharmenOff o Facebook Charmen – Mattia & Guido

i peperoni
Tags:
Articolo Precedente
Nuovo Articolo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Next Up