LOADING

Digita per Cercare

PASTA FRESCA PRIMI RICETTE

Cannelloni di carne (marchigiani)

Cannelloni di carne

I Cannelloni di carne sono un piatto della domenica, delle feste e soprattutto del pranzo di Natale che vengono preparati dalle famiglie marchigiane. Tante le ricette, ognuno ha la sua e ognuno crede che la propria sia quella perfetta.

Questa è quella che ci hanno tramandato e che ci scalda il cuore oltre al palato.

Siete pronti a prepararla con noi e magari per il pranzo di Natale o di Capodanno?

Le dosi della ricetta qui sotto sono per 4 persone.

Ingredienti per la pasta:
– 100 g semola di grano duro rimacinata
– 100 g farina 00
– 2 uova grandi

Ingredienti per il ripieno:
– 200 g carne di vitello macinata grossolanamente
– 200 g carne di maiale macinata grossolanamente
– 100 g salsiccia
– 50 g parmigiano grattugiato
– 1 limone bio
– q.b. noce moscata
– 3 cucchiai di olio evo
– q.b. sale fino
– 1 uovo
– q.b. pepe nero

Ingredienti per il sugo di pomodoro:
– 500 g passata di pomodoro
– 30 g burro
– q.b. sale fino

Ingredienti per la besciamella:
– 500 ml latte intero
– 60 g burro
– 50 g farina 00
– 2 pizzichi di noce moscata
– q.b. sale fino

Per la gratinatura:
– 100g parmigiano grattugiato

Iniziate la preparazione dei Cannelloni marchigiani di carne partendo dal ripieno. Per prima cosa mettete la carne di maiale e di vitello in una padella con l’olio e fatela cuocere per 20 minuti a fiamma bassa. 

Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente, mettetela in una ciotola e aggiungete la salsiccia, il parmigiano, l’uovo e la buccia grattugiata del limone. Mescolatela bene con una spatola, aggiungete la noce moscata grattugiata e aggiustate di sale e pepe.

Ora passate alla preparazione della pasta per la sfoglia. Mettete le farine mischiate a fontana sulla spianatoia, aggiungete le uova al centro. Lavorate inglobando piano piano la farina, fino a che l’impasto non sia ben elastico. Avvolgetelo con della pellicola per alimenti e fatelo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua in tegame dove andrete a sbollentare la sfoglia.

Tagliate l’impasto in 8 pezzi e stendetelo con la sfogliatrice fino ad ottenere una sfoglia dallo spessore di 1,5mm. A questo punto tagliate la sfoglia in rettangoli di circa 20×15 cm.

Lessate i rettangoli di sfoglia per un paio di minuti, poi scolateli con una schiumarola e metteteli in una capiente ciotola riempita di acqua fredda in modo da fermare la cottura. Poi disponeteli in un canovaccio in modo che si scolino bene senza appiccicarsi.

Ora preparate la besciamella preparando il roux con il burro e la farina in una pentola antiaderente mescolando sempre fino a che non diventi color oro. A questo punto aggiungete poco alla volta il latte continuando a mescolare. Cuocete a fuoco basso fino a che la besciamella non sarà addensata. Aggiustate di sale e aromatizzate con la noce moscata.

Cannelloni di carne

Passate alla preparazione del sugo di pomodoro facendo cuocere la passata con il burro e un pizzico di sale per una decina di minuti.

Adesso è arrivato il momento di preparare i cannelloni. Prendete un rettangolo di sfoglia lessata adagiatelo su di un tagliare. Mettete sopra due cucchiai abbondanti di carne, poi iniziate ad arrotolarli in modo da ottenere un cannellone. Continuate fino a riempire tutti i cannelloni.

Ora prendete una pirofila capiente e versate qualche cucchiaio di pomodoro. Adagiate il primo stato di cannelloni, condite con alcuni cucchiai di sugo di pomodoro e di besciamella. Fate un secondo strato e condite sempre con il sugo e la besciamella. Spolverate con il parmigiano.

Cuocete in forno preriscaldato a 180°c per 30 minuti in modalità ventilata.

Se per il pranzo di Natale volete prepararli con qualche giorno di anticipo, una volta composta la vostra pirofila, potete congelarla e poi cuocerli la mattina stessa, ma dovrete metterli in forno ancora congelati e cuocerli sempre a 180°c per 40 minuti in modalità ventilata.

I vostri Cannelloni di carne sono pronti, il loro profumo vi manderà in estasi e la loro croccantezza farà fare le scintille al vostro palato.

Se volete altre ricette di Natale cliccate qui, se volete scoprire le nostre avventure giornaliere seguiteci su Instagram.

Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *