LOADING

Digita per Cercare

#SOCIALCORNER CAMPANIA SUD

La romantica Casertavecchia

Suscita forti emozioni lo splendido panorama che si gode dal borgo di Casertavecchia. Dalla posizione in altura in cui si trova, a circa 400m slm, domina la pianura sottostante, dove si sviluppa la città di Caserta che all’imbrunire si illumina con migliaia di luci che si perdono fino all’orizzonte.

Passeggiamo per il borgo di Casahirta, così fu chiamata Casertavecchia dal monaco benedettino Erchemperto che diede inizio alla riedificazione sui ruderi romani nel 861. Scopriamo che è appartenuta, prima ai longobardi, poi ai normanni che, con Riccardo I, diedero l’impronta attuale all’assetto urbanistico; infine passò sotto il controllo degli aragonesi.

Lungo i vicoli e le stradine strette, strette, ci si inebria di piacevolezza. Un lieve venticello passa come noi tra le belle semplici strutture delle civili abitazioni e quelle con gli ornamenti scolpiti. Da vedere assolutamente il meraviglioso Duomo, che è stato sede vescovile fino al 1842, l’annesso campanile e i resti del castello in stile siculo-normanno.

Se volete passare una serata romantica con chi amate questo è il posto giusto. È il posto giusto anche per i single, o un gruppo di amici alla ricerca di un bel posto dove passare una serata immersi nella bellezza. Per noi Casertavecchia entra senza alcun dubbio nella nostra rubrica #socialcorner.

Tags:
Articolo Precedente
Nuovo Articolo

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Next Up