LOADING

Digita per Cercare

#SOCIALCORNER CAMPANIA SUD

Sant’Agata dei Goti

Sant'Agata dei Goti

Sant’Agata dei Goti è salita agli onori della cronaca a livello mondiale grazie al sindaco di New York, Bill De Blasio. Il nonno di De Blasio era originario di questa cittadina, borgo tra i più belli d’Italia e bandiera arancione del Touring Club.

La cittadina beneventana è un vero gioiello. Si erge su una terrazza di tufo modellata da due corsi d’acqua, il Martorano e il Riello, affluenti del fiume Isclero.

Guardando il profilo di Sant’Agata dei Goti abbiamo avuto la sensazione che la città sia sospesa. Chi ricorda il film di animazione di Hayao Miyazaki, Laputa il Castello nel Cielo?

Diversi sono i nomi illustri legati alla cittadina. Citiamo tra gli altri, sant’Alfonso Maria de Liguori che ha composto il noto canto natalizio Tu scendi dalle stelle e il vescovo Felice Peretti diventato papa Sisto V.

Il borgo è una splendida sintesi di vari stili architettonici dal normanno, al longobardo, al barocco, espressione del gusto di chi nei secoli ha avuto il controllo della città.

Una passeggiata serale in questo borgo è l’ideale per godere della bellezza che ha superato i secoli conservandosi perbli occhi dei viaggiatori più attenti.

I borghi italiani non smetteranno mai di stupirci, si respira quell’aria, la stessa che hanno respirato i grandi viaggiatori dei Gran Tour, che non smetteremo di cercare.

Se ti è piaciuto il nostro racconto su Sant’Agata dei Goti, puoi trovare altri luoghi magici cliccando qui. Se non vuoi perdere i nostri scatti, seguici su Instagram @charmenoff

Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *