LOADING

Digita per Cercare

2 FORCHETTE IN VALIGIA

Da Giacomo… al lago!

Giacomo al Lago

Come sapete a metà maggio siamo stati sul lago di Como e abbiamo soggiornato al Grand Hotel Tremezzo. Una delle belle scoperte è stata il T Beach di fronte al Grand Hotel situato a ridosso del lago. Al suo interno si trova anche il ristorante “Giacomo al Lago” dove ci siamo coccolati con un delizioso pranzo dopo aver lasciato le nostre valigie in camera.

Il ristorante ha una bella atmosfera informale e raffinata allo stesso tempo. Con i suoi colori ci trasmettete una buona energia e lo sguardo è incantato dalla vista: la wow pool, il lago e il graziosissimo borgo di Bellagio sull’altra sponda del lago.

Giacomo al Lago

Quando si varca la soglia del ristorante si percepisce proprio l’aria di vacanza e subito dopo si rimane colpiti dalla bellissima esposizione di pesce fresco che si trova nei pressi del bar.

Per cercare di assaggiare più piatti possibile e capire la vera anima del ristorante decidiamo di prendere il menù degustazione che inizia con uno dei pezzi forti di Giacomo, il gran crudo di mare, tutto estremamente fresco, con una sezione di ostriche, tonno, salmone, ricciola, gamberi e scampi dolci e gustosi che iniziano a far svegliare le papille gustative del nostro palato. Il tutto accompagnato da verdure croccanti e una serie di salsine dove spiccava quella mango.

Si proseguire con dei polipetti alla Luciana e con un fritto di calamari e verdure di altissimo livello: dovete sapere che noi abbiamo una fissazione con il fritto e questo era veramente sublime: caldo, croccante, leggero e profumatissimo.

Dopo questi antipasti saremmo già sazi e soddisfatti, ma il bello deve ancora arrivare. Un primo di “prima classe”, scusate il gioco di parole, degli squisiti tortelli cacio e pepe con tartare di gambero, limee bottarga: un piatto che fa fare i fuochi d’artificio in bocca. Uno tira l’altro e quando sono finiti, nonostante eravamo sazi, avremmo commesso volentieri un peccato di gola con un bis.

Giacomo al Lago

Per finire la “bomba Giacomo” due dischi di pasta sfoglia caramellata ripieni di con un mix di crema pasticciera e mascarpone e tante fragoline di bosco.

Giacomo al Lago

Bellissimo l’abbinamento dei colori delle pietanze impiattate con classe con le forme ed i colori dei piatti che riprendono i colori del Grand Hotel Tremezzo.

Ottima la carta dei vini che vi permetterà un’ampia scelta in base ai proprio gusto.

Il personale di “Giacomo al lago” è cordiale, premuroso e mai invadente, ma vigile e attendo affinché il pranzo di tutti gli ospiti fili liscio come i motoscafi sul lago.

Un pranzo sopra le nostre aspettative e sicuramente da ripetere.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale cliccando qui.

Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *