LOADING

Digita per Cercare

UNA MATTINA AL MERCATO

Le zucchine: proprietà e scelta

zucchine

I campi e i piccoli orti casalinghi iniziano ad essere pieni di tante Zucchine nostrane, e noi non potevamo non parlarvi di loro nella nostra rubrica “una mattina al mercato”.

Il nome scientifico è Cucurbita pepo e fanno parte della famiglia delle cucurbitacee e ne esistono di diverse varietà. Originarie dell’America Centrale, coltivata in Perù dal 1200 avanti Cristo, viene importata e coltivata in Europa solo dopo la scoperta dell’America.

In Italia le varietà più diffuse in commercio sono: Striata d’Italia Allungata, Nera di Milano allungata, Fiorentina, Zucchino siciliano, Striata di Napoli, Zucchina bianca triestina, Zucchina Spinosa, Tonda di Nizza, Tonda di Piacenza, Zucchina genovese o trombetta, Crookneck, Bianca di Trieste, Bianca sarda, Rigata pugliese, Veneziana.

Le zucchine sono composte per il 90% di acqua e sono ricche di sali minerali come rame, manganese, fosforo, sodio, calcio, ferro, zinco, magnesio, e vitamine A, C, E e del gruppo B nello specifico di B1, B2, B3, B5, B6.

Sono note anche per le loro proprietà terapeutiche: la loro polpa è rinfrescante e stimola le funzioni intestinali e diuretiche.

zucchine

Quando le acquistiamo dobbiamo fare attenzione a queste piccole caratteristiche:
– devono essere di un colore intenso e lucido
– devono essere bene sode
– non devono avere ammaccature

Un trucchetto facile per capire il loro grado di freschezza è quello di piegarle leggermente e constatare la loro flessibilità.

Se sono ben turgide vuol dire che sono fresche, mentre se iniziano ad essere flessibile, vuole dire che iniziano ad essere disidratate e quindi non più freschissime.

Una volta acquistate possiamo conservarle in frigorifero in un cestino di vimini in modo che prendano aria da tutte le parti in modo che non ammuffiscano con il contatto tra di esse.

In cucina possono essere utilizzate in mille modi diversi dalle zuppe ai centrifugati, come condimenti per la pasta o come contorno, ma anche fritte o ripiene sia di carne che di pesce.

A noi piacciono in tantissimi modi anche se ultimamente le adoriamo crude condite in insalata o messe sopra una bella focaccia condite con sale, pepe e olio.

Se avete domande potete scriverci su Messenger e vi risponderemo appena possibile.

zucchine
Tags:

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *