LOADING

Digita per Cercare

UNA MATTINA AL MERCATO

I Fagiolini

fagiolini

Inizia una nuova settimana e noi siamo pronti a farvi scoprire un’altra prelibatezza di questa stagione ricchissima di frutta e verdura. La mini guida di oggi di “una mattina al mercato” è dedicata ai Fagiolini.

Spesso erroneamente vengono considerati verdure, invece fanno parte della famiglia delle leguminose. Si chiamano appunto Fagiolini, proprio perché sono dei fagioli che devono ancora arrivare a maturazione.

Il loro periodo di raccolta è tra maggio e settembre, in base alla specie e alla regione dove vengono coltivati.

Sono perfetti per le diete ipocaloriche e grazie alla loro grande quantità di acqua hanno un’azione diuretica e depurativa.

Sono ricchi di vitamine del gruppo B, acido folico e vitamina C, ma anche di sali minerali tra i quali calcio, ferro, potassio, fosforo, silicio e magnesio.

Quando li acquistiamo dobbiamo controllare che:
– siano turgidi;
– il verde deve essere intenso e non giallastro;
– non devono avere ammaccature, macchie e tagli.

Per la preparazione procediamo così:
– togliete le estremità con l’aiuto di un piccolo coltello. Se volete velocizzare la pratica, battete il mazzo di fagiolini su di un tagliere come se fossero Shangai, e poi con un colpo netto tagliate punte, naturalmente da ripetere per entrambi i lati;
– lessateli in acqua bollente leggermente salata per 3/4 minuti;
– scolateli e metteteli in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio in modo che rimangano croccanti e conservino il loro verde brillante.

Se volete potete anche cuocerli al vapore per 8/10 minuti.

Una volta scottati o cotti al vapore li potete utilizzare per preparare deliziose insalate fredde o ripassati in padella come contorno caldo.

Nei prossimi giorni vi daremo una ricetta alternativa per consumarli croccanti!

fagiolini
Tags:
Articolo Precedente
Nuovo Articolo

Ti potrebbe anche piacere...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Next Up